« Torna alla legislazione

DECRETO-LEGGE 30 marzo 1978, n. 80

Norme per agevolare la mobilita' dei lavoratori e norme in materia di cassa integrazione guadagni.

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Visto l'art. 77 della Costituzione;
  Ritenuta  la necessita' e l'urgenza di adottare norme per agevolare
la  mobilita' dei lavoratori e norme in materia di cassa integrazione
guadagni;
  Sentito il Consiglio dei Ministri;
  Sulla  proposta del Ministro per il lavoro e la previdenza sociale,
di  concerto  con  i  Ministri  per  il  bilancio e la programmazione
economica,   per   il   tesoro,   per  l'industria,  il  commercio  e
l'artigianato e per le partecipazioni statali;

                              Decreta:
                               Art. 1.

  ((ARTICOLO ABROGATO DALLA L. 23 LUGLIO 1991, N.223))
                               Art. 2.

  ((ARTICOLO ABROGATO9 DALLA L. 23 LUGLIO 1991, N.223))
                               Art. 3.

  ((ARTICOLO ABROGATO DALLA L. 23 LUGLIO 1991, N.223))
                               Art. 4.

  ((ARTICOLO ABROGATO DALLA L. 23 LUGLIO 1991, N.223))
                             Art. 4-bis

  ((A decorrere dal 1 marzo 1978, il trattamento straordinario di integrazione salariale previsto per i lavoratori dell'industria e' esteso ai dipendenti delle imprese industriali in crisi addetti ad unita' organiche esercenti in modo prevalente e continuativo la commercializzazione del prodotto dell'impresa.))
                             Art. 4-ter
        ((ARTICOLO ABROGATO DALLA L. 23 LUGLIO 1991, N.223))
                               Art. 5.

  ((ARTICOLO ABROGATO DALLA L. 23 LUGLIO 1991, N.223))
                             Art. 5-bis
        ((ARTICOLO ABROGATO DALLA L. 23 LUGLIO 1991, N.223))
                               Art. 6.

  ((ARTICOLO ABROGATO DALLA L. 23 LUGLIO 1991, N.223))

  Il  presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserto
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.

  Dato a Roma, addi' 30 marzo 1978

                                LEONE

                                                 ANDREOTTI - SCOTTI -
                                                 MORLINO - PANDOLFI -
DONAT-CATTIN - BISAGLIA

Visto, il Guardasigilli: BONIFACIO
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 31 marzo 1978
  Atti di Governo, registro n. 17, foglio n. 2
« Torna alla legislazione